Renato CoiaCandidato Lista

MI PRESENTO

Cari Castiglionesi,

sono Renato, ho 62 anni e sono sposato con Maria con cui ho due figli: Alessandro e Nicolò. Sono Diplomato all’Istituto Tecnico Leonardo Da Vinci di Varese nel settore elettrico. Dal 2015 sono pensionato, dopo aver dedicato la mia vita lavorativa presso la Mazzucchelli 1849 SPA per 43 anni come responsabile della Centrale Termoelettrica relativa alla produzione di energia elettrica e alle caldaie a vapore. Sempre all’interno dell’azienda, ho ricoperto anche il ruolo di responsabile Emergenze /Squadre Antincendio e smaltimento rifiuti.

Dal 2015 sono consulente tecnico sempre presso Mazzucchelli 1849 SPA , con l’incarico di seguire l’innovazione nell’ambito del risparmio e dell’efficienza energetica, seguendo l’installazione di nuovi impianti di Trigenerazione per la produzione di Energia Elettrica /calore/e condizionamento.

Un lavoro che mi ha sempre appassionato, per questo voglio ringraziare la famiglia Orsi /Mazzucchelli per avermi dato l’opportunità e la fiducia di operare nella propria azienda per tutti questi anni, ai quali rivolgo anche un elogio per tutto l’operato svolto da quando fu fondata l’azienda ad oggi per l’intera comunità Castiglionese.

Nel tempo libero invece, oltre ad occuparmi di giardinaggio, mi diletto seguendo calcio, Formula 1 e Moto GP, mentre appena possibile mi piace passare weekend in montagna per effettuare lunghe passeggiate .

Vorrei poi ricordare il mio amato papà Giuseppe, che insieme al suo caro amico Virginio (purtroppo entrambi defunti ),   giravano nelle piazze e nelle vie di Castiglione Olona nel periodo natalizio con la Zampogna e il Piffero, con lo scopo di raccogliere offerte da poi devolvere in opere di bene.

Ho deciso di candidarmi con l’obiettivo di dedicarmi a voi con umiltà e disponibilità, mettendo a disposizione la mia esperienza lavorativa per il territorio e per la nostra comunità.

Sicuramente, mi impegnerò affinchè non ci sia spreco di denaro pubblico, per offrire servizi al minor costo per gli utenti e per tutelare i soggetti più deboli come bambini, anziani e disabili. Ma ho a cuore anche il centro storico per il quale servono soluzioni per farlo rivivere e i giovani, che hanno bisogno di essere coinvolti maggiormente sul territorio con attività e progetti dedicati. Inoltre metterò in campo tutta la mia esperienza professionale per realizzare un miglioramento dell’efficienza energetica del territorio comunale. Sono convinto che un buon consigliere, dovrebbe essere scelto non tenendo conto solo delle conoscenze che ha, ma per i suoi valori e le sue attitudini.

Gestire l’amministrazione pubblica non è un mezzo per per poter raggiungere secondi fini ma è un servizio alla collettività da svolgere con responsabilità e entusiasmo, trasmettendo ai castiglionesi sicurezza e ottimismo.